Cerca  
Menu

Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area

Reperti trovati nel Piave

Comitato Imprenditori Veneti "Piave 2000"
C.P. n. 1 -  31010 Ponte della Priula (TV)

Museo del Piave "Vincenzo Colognese"
Caorera di Vas (BL)


Ponte della Priula, 8 luglio 2013


Spett.le
Comandante Carabinieri
Comando Stazione Susegana


Le segnaliamo che venerdì 5 luglio siamo stati nel Piave per vedere la drammatica situazione dell'abbandono, per mancata manutenzione, del ponte sul Piave a Ponte della Priula.
Come si vede dalle foto allegate, nelle ultime brentane è aumentata in dismisura l'erosione tra le pile otto, nove e dieci del ponte, tanto che sono venuti alla luce le palificazioni dell'antico ponte in legno realizzato nel XIX sec. (che si trovava a monte dell'attuale ponte di cui erano rimasti alcune parti visibili anche nelle fotografie del ponte bombardato nella Prima Guerra Mondiale), pertanto chiediamo se potete farvi promotori tramite il Nucleo Carabinieri di Venezia incaricati per la Sovrintendenza archeologica.
Osservando fra i sassi del Piave, abbiamo trovato anche alcuni cimeli della Prima Guerra Mondiale: la metà di una bomba esplosa, alcune schegge di bombe e tre detonatori di grosse bombe, forse non tutti di bombe della Prima Guerra Mondiale.
Siamo a conoscenza che all'interno dei detonatori, posizionati sulla punta delle bombe, si trova una carica esplosiva; non sapendo se questa si è esaurita nel tempo, riteniamo utile segnalarVi questi reperti.
I particolari delle schegge delle bombe, se non c'è qualcosa in contrario, avremmo il piacere di portarli al Museo del Piave "Vincenzo Colognese", mentre i tre detonatori sono a Vostra disposizione, augurandoci che nessuno li porti via visto che si trovano ancora nel letto del Piave e che sarà nostra cura indicarvi il luogo dove si trovano, perché sono stati coperti con delle ramaglie e foglie.

Ringraziamo e porgiamo distinti saluti.
Il Presidente
Diotisalvi Perin
Allego alcune foto



Da sinistra: l’ing. Franco Panto intervistato da Lucio Zanato di Rete Veneta, alcuni reperti e il ponte sul Piave a Ponte della Priula.


Comitato Imprenditori Veneti "Piave 2000"
C.P. n. 1 -  31010 Ponte della Priula (TV)

Museo del Piave "Vincenzo Colognese"
Caorera di Vas (BL)


Ponte della Priula, 9 luglio 2013


Spett.le
Comandante Carabinieri
Comando Stazione Susegana


La ringrazio per la pronta collaborazione e il sopralluogo effettuato alle ore 8.00 di oggi 9 luglio 2013, a cui ho partecipato.
La pattuglia da Lei mandata ha preso visione dei reperti e per quanto riguarda i detonatori saranno presi in consegna dagli artificieri preposti.
Ho mostrato ai Carabinieri della pattuglia la palificazione storica, risalente a circa 200 anni fa, e in particolare una decina di pali che sono affiorati a causa dell’erosione causata dalla scarsa manutenzione.
Chiediamo che la Sovrintendenza incarichi l’impresa che eseguirà i lavori di manutenzione di recuperarli e che possano essere esposti nell’auspicato Museo della Storia e della Cultura Veneta a Ponte della Priula.

RingraziandoLa ancora per la collaborazione, Le porgo distinti saluti.
Il Presidente
Diotisalvi Perin

Allego alcune foto








Stampa la pagina


Invia ad un amico