Cerca  
Menu

Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area

29 Luglio 2012 - Quindicesima escursione

Comitato Imprenditori Veneti “Piave 2000”
con la collaborazione del

Museo del Piave “Vincenzo Colognese”
e con
Festeggiamenti Collalto

Sulle Orme della Grande Guerra

Quindicesima escursione


SANT'ANNA DI COLLALTO

Domenica 29 Luglio 2012

Programma:

Partenza alle ore 8 dalla chiesa di Sant'Anna.
Alle ore 8.30 S. Messa, celebrata da don Luigi Dalla Longa, al Belvedere sul colle di Collalto vicino Villa Guizza che domina il Piave e il Montello tra le trincee austro-ungariche.
Passaggio di aerei storici di Giancarlo Zanardo.

Si prosegue verso le trincee bunker, zona Quattro Strade/Villa Jacur, ex ospedale/grotta A.U., un martirio di sofferenze. Passaggio lungo il Ruio che porta alla scultura di Pietro Stefan che ricorda la tragedia dei 5 bambini uccisi da granate sparate da italiani dal Montello e Pasqua gravemente ferita, giungendo al Piave: ponti romani e del lombardo-veneto, transito nelle trincee di prima linea, Sentiero intitolato "Via della Pace" tra il Piave e il Soligo.
Su inziativa del Comitato Imprenditori Veneti "Piave 2000" e auspicato Museo della Storia e Cultura Veneta di Ponte della Priula, presentazione di una catapulta (ricostruita) che veniva usata per difesa o assalto ai castelli nel Medioevo, realizzata con maestria da Pietro Stefan.
Disponibili alcuni libri della collana “Il Fronte dimenticato”. A breve in uscita il libro “I Conti di Colfosco” di  Tarcisio Zanchetta e l’opuscolo “Ali spezzate” di Carlo Florian e Diotisalvi Perin sul recupero dello Spitfire a San Biagio di Callalta, il cui motore Rolls-Royce 12 C. a V e altre parti recuperate sono esposte al Museo del Piave.

Munirsi di abbigliamento adeguato per passaggio nei boschi e nel Ruio.
Si ringraziano, per l'autorizzazione all'accesso, tutti i proprietari dei fondi privati.
Porre attenzione a eventuali pericoli di frane, crolli di massi e scavi di trincee non protetti, si declina ogni responsabilità.


La catapulta in avanzata fase di costruzione che sarà presentata in anteprima domenica 29 luglio  
    








Stampa la pagina


Invia ad un amico