Cerca  
Menu

Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area

2010


























 

Comunicato:

RICERCA REPERTI STORICI

 

Siamo alla ricerca di reperti storici e cimeli della Grande Guerra e non solo (per esposizione), sia da privati che da collezionisti, come donazione o acquisto; affinché non ne venga persa la memoria storica.

 



Comunicato:

 

Perin Diotisalvi ringrazia la Prefettura di Belluno, in particolare il Prefetto

e il Vice Prefetto aggiunto, per il rinnovo della licenza per la raccolta di armi da guerra o parti di esse per la detenzione presso il Museo del Piave “Vincenzo Colognese”.












 

COMUNICATO STAMPA SULLA "LINEA DEL PIAVE"

 

LA CROCE NERA AUSTRIACA PREMIA!

 

Collalto 24 marzo 2010

 

Si comunica l’appuntamento con la Croce nera d’Austria per venerdì 26 corrente mese alle ore 17.30 presso la sezione A.N.A. di Bassano del Grappa ubicata presso il Ponte degli Alpini.

Ci sarà una significativa cerimonia dove la Croce nera Austriaca conferirà (per quanto riguarda la ns. zona) tre solenni onorificenze al merito.

I premiati sono:

Il Presidente del Museo del Piave “Vincenzo Colognese” e Comitato Imprenditori Veneti “Piave 2000”, Perin Diotisalvi.

Ricercatore storico-opinionista-imprenditore, fra le varie attività storico-culturali elencate ha pubblicato, in collaborazione con altri studiosi, una ventina di libri.

Una delle tante iniziative a lui collegate consiste nella donazione, nel 1997, di una barca “Ponton” Austro-Ungarica al Museo Arsenale di Vienna, ricevuti con i massimi onori dalle Autorità Viennesi con fanfara militare in uniforme composta da 50 elementi. Tale cimelio era stato precedentemente recuperato nel Piave e donato all’Ossario di Nervesa della Battaglia, in seguito il Direttore decise inspiegabilmente di disfarsene mandandola in fonderia.

Altre attività svolte in ambito culturale-ambientale per la sicurezza dei rivieraschi del Piave.

Da due anni la realizzazione della copia volante dello SPAD XIII, l’aereo di Francesco Baracca. (vedi sito web www.museodelpiave.it).

In seguito a ricerce presso l’archivio di Vienna ha contribuito al ritrovamento del sito di un ospedale Austro Ungarico in una antica e grande grotta (chiusa da una frana) a Villa Jacur, vicino al Piave.

Stefan Pietro, artista/scultore di Collalto, appassionato della storia che con tanto ingegno e costanza ha portato alla luce diverse trincee e gallerie A. U. e con tanto impegno e fatica ha portato alla luce l’ex ospedale A. U.

Pisu Angelo, ricercatore storico che con costanza fa da guida nei siti del fronte A. U. in Collalto, Colfosco e Susegana. Escursioni denominate “Sulle Orme della Grande Guerra”.

È stato impegnato per diversi mesi al recupero di cimeli e per riportare alla luce la grande grotta adibita ad ospedale Austro Ungarico nella Grande Guerra.

Un ringraziamento di cuore a tutte le persone che hanno faticato e contribuito nel portare alla luce questo importante sito storico e che poi sono state premiate con medaglia d'oro durante la cerimonia di inaugurazione.

 

La segnalazione di quanto svolto, affinchè non vada persa la memoria storica,

è avvenuta grazie al Curatore della Croce Nera Austriaca (sezione Stiriana)

il Comandante Provinciale del Corpo Forestale dello Stato Dott. Guido Spada.

 

La significativa cerimonia di premiazione con motivazione avverrà del Presidente della Croce Nera d’Austria (Sezione Stiriana) Onorevole Peter Rieser.

 

 

Gli insigniti della Croce nera saranno presenti domenica presso il Museo del Piave "Vincenzo Colognese" di Caoera di Vas dove ci sarà un’importante cerimonia con lo scoprimento di un significativo monumento, il globo terrestre con 82 sassi raccolti con alcune schegge di bombe in paesi e frazioni bagnati dal Piave, da Lentiai al mare e mostra cartoline e foto da Vienna come descritto nel sito www.museodelpiave.it














    Altri articoli periodo Maggio/Settembre (per scaricare il pdf clicare qui).







Stampa la pagina


Invia ad un amico