Cerca  
Menu

Login
Nickname

Password


Hai perso la password?

Non sei registrato?
Fallo ora!

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area

Picchetto d’onore alla memoria presso Cima Valderòa

Comunicato stampa

Caorera / Alano di Piave, 27/09/09

Il Museo del Piave “Vincenzo Colognese”di Caorera e il Museo di Campo d’Alano di Piave con la collaborazione delle Sentinelle del Lagazuoi e Comitato Imprenditori Veneti “PIAVE 2000” hanno il piacere di invitarvi al picchetto d’onore alla memoria presso Cima Valderòa per il giorno 27 settembre 2009 “Sulle orme della Grande Guerra” in ricordo di eroismi e sofferenze dei contrapposti eserciti che hanno combattuto per circa un anno (tra il 1917/18 ) e nella mattinata del 17 dicembre 1917 avvenne uno scontro cruento tra il Battaglione da montagna del Württemberg comandato da Erwin Rommel e il Battaglione “Val Cismon”7° Reggimento Alpini, dove l’Alpino Vincenzo Colognese fu dilaniato dallo scoppio delle bombe.
 
In questo luogo sacro sarà deposta una corona d’alloro dove tanti soldati furono gravemente feriti ed altri cessarono di vivere.
 
Questo connubio tra i due musei avrà un evento importante anche per l’intitolazione dei Sentieri della pace sulle prime linee strategiche dei contrapposti eserciti, quindi come da patrocinio ricevuto dal Museo del Piave “Vincenzo Colognese” e Comitato Imprenditori Veneti “PIAVE 2000” dalla Regione Veneto e Provincia di Treviso (l’anno scorso) con la partecipazione straordinaria di rappresentanti del Museo di Caporetto – Kobarid che precedentemente avevano intitolato sul passo Solarie in Comune di Drenchia (UD) Sentieri di Pace sulle traccie di Rommel.
 
Guide/ Storici: Luca Turchetto – Angelo Pisu – Diotisalvi Perin.
 
Con questo percorso intitoleremo il sentiero con tabelle a firma dei due Musei e Patrocinatori.
 
Sentieri della pace da Cippo DOMADOR quota 1196 M. e quota intermedia, con la terza tabella a cima Valderòa dove sarà organizzata il picchetto d’onore con alcuni figuranti di soldati italiani e austriaci con il suono di tromba.
 
Saranno presenti Ospiti Illustri : il direttivo del Museo di Caporetto – Kobarit che patrociniano l’evento e tanti Amici che sta a cuore la storia, la cultura, l’ambiete ecc.
 
L’incontro è fissato per Domenica 27 settembre ( San Vincenzo) 2009 alle ore 07:45 con partenza dal Museo di Campo di Alano di Piave alle ore 08:00 (277 m.) con vettura o moto ci si porta in zona Cippo Domador (1196m.) che dista circa 25 Km (45 miniti) poi si prosegue a piedi verso Cima Valderòa a quota 1580m. Tempo di percorso circa due ore.
 
Il pranzo a sacco.
 
Ci sarà il sorvolo delle copie degli aerei storici di Francesco Baracca SPAD XIII DEL Museo del Piave “Vincenzo Colognese” e il triplano del Barone Rosso FOKKER DR1 con il pilota Giancarlo Zanardo e amici dello Jonathan Collection
 
Con i Patrocini della Regione Veneto, Province di Belluno e Treviso
 
Comunità Montana Feltrina, Comunità Montana del Grappa
 
Comuni di Vas, Alano di Piave, Quero, Seren del Grappa
 
Gruppo Alpini di Alano, Vas, Caorera, Marziai, Quero, Seren del Grappa
 
La partecipazione è gratuita e tutti possono partecipare

 
Altre informazioni saranno indicate nelle locandine ed nei siti internet dei musei.
 
Per inf. E-mail info@museodelpiavevincenzocolognese.it –diotisalvi.perin@perin.com                 
 
E-mail turchettoluca@g.mail.com
 
Disponibili i libri dei due musei

Museo del Piave “Vincenzo Colognese”                                                                                                                        
Museo di Campo Alano di Piave
                     Il Presidente                                                                                                                                                                           Il Presidente
                Diotisalvi Perin                                                                                                                                                                       Luca Turchetto


Stampa la pagina


Invia ad un amico